LA PRIMA VISITA

  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
belly-2354_1920.jpg

La prima visita nutrizionale ha una durata di circa 1 ora e 30 minuti

Vengono raccolte tutte le informazioni necessarie all'elaborazione di un piano alimentare cucito su misura per te.

 

Si suddivide nei seguenti momenti:

icona mela.png

anamnesi fisiologica e patologicavaluto il tuo stato di salute (malattie, allergie, farmaci assunti, ecc..), il tuo stile di vita e le tue abitudini alimentari, per creare il percorso giusto per te.

icona mela.png

valutazione antropometrica: le metodiche antropometriche permettono, con l'impiego di alcuni semplici strumenti di misura, di determinare il peso corporeo e la statura. La misurazione delle circonferenze corporee, in particolari distretti, fornisce dati in merito alla quota e alla distribuzione della massa muscolare e della massa grassa. La plicometria consente la misurazione del tessuto adiposo sottocutaneo in determinati "punti di repere". La variazione dello spessore delle pliche nel tempo fornisce informazioni circa la perdita o il guadagno di massa grassa.  

icona mela.png

analisi bioimpedenziometricaper il suo elevato grado di affidabilità e accuratezza l'analisi della composizione corporea viene largamente utilizzata in ambito clinico. In particolare consente la stima dell'idrtatazione corporea e del contenuto sia in Kg che in % delle diverse componenti del corpo (massa magra e massa grassa).  Con questa analisi sono quindi in grado di determinare in modo più preciso il tuo peso ideale e il percorso nutrizionale più idoneo alle tue esigenze.

Il piano alimentare verrà elaborato ed inviato via email entro una settimana dalla prima visita

Come prepararsi alla prima visita:

icona mela rossa.png

evitare l'attività fisica nella giornata della visita

icona mela rossa.png

presentarsi con gli esiti degli esami del sangue non antecedenti ai sei mesi dal prelievo

icona mela rossa.png

in caso di patologie accertate, fornire la documentazione medica che attesti lo stato patologico